La leggenda dell’Acqua Fraggia

Standard

La leggenda dell'Acqua FraggiaDalle bellissime cascate gemelle dell’Acqua Fraggia si sale per visitare il paesino fantasma di Dasile (1050) raggiungibile solo a piedi e abbandonato dagli anni ’60. Lasceremo la macchina a Borgonuovo di Piuro al parcheggio del bar Crisas ai piedi delle cascate ore 15,30. Tenendo la destra si arriva a Sarlone (444), dove c’è un bivio da cui parte il sentiero panoramico e la mulattiera. Prendiamo il sentiero panoramico, tracciato attrezzato con corde metalliche, parapetti e scalini che sale fiancheggiando le cascate. Attraversiamo anche un traballante ponticello, e ci immettiamo sulla mulattiera che sale da Borgonuovo e arriviamo a Savogno. Visitiamo le viuzze del paesino con le antiche case. Scendiamo al fiume, superato il ponte saliamo sulla mulattiera nel bosco fino ad arrivar al poggio Panoramico di Dasile (1050). Dopo una sosta ritorniamo a Savogno, cena al Rifugio. Per scendere prendiamo la mulattiera (di 2886 scalini) che scende a Borgonuovo.
Tempo di percorrenza 2:00 h
Difficoltà | T
Dislivello | 700 m
Attrezzatura | Scarponcini da trekking, zaino, borraccia, giacca impermeabile, cambio generale, maglietta 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien